IV Sessione
15/06/2008 ore 15.30
dal n. 675 al n. 902
_______________________________________________________________________

 

675 Serie di quattro stampe raffiguranti erbari, con cornici. cm25x20

Libera offerta


676 Lotto di una collana in giada e sette oggetti di bigiotteria. Autentica del gemmologo Gianfranco Rotisciani

Libera offerta


677 Servizio in vetro soffiato e decorato in argento composto da una brocca e sei bicchieri.

Libera offerta


678 Serie di cinque stampe raffiguranti erbari, con cornici. cm27x18

Libera offerta


679 Lotto di una scultura in ceramica raffigurante gentildonna con orologio, una alzatina ed un piatto in ceramica decorata.

Libera offerta


680 Lotto di un cappotto ed un cappello della polizia di stato italiana.

Libera offerta


681 Serie di tre stampe raffiguranti scene galanti, con cornici. cm16x23

Libera offerta


682 Lotto di quattro vecchi ferri da stiro e cinque pentole in rame

Libera offerta


683 Composizione floreali in pietre dure di manifattura orientale. Alt. cm62 (difetti)

Libera offerta


684 Coppia di stampe dipinte ad olio su carta di riso raffiguranti vasi di fiori, con cornici. cm26x18

Libera offerta


685 AA.VV. Celestial Gallery. Callaway. New York, 2000

Libera offerta


686 Lotto di tre oggetti e varie caramelle in vetro di Murano, uno firmato Cortella.

Libera offerta


687 Lotto di una coppia di alari ed un set da camino

Libera offerta


688 Lotto di un vassoio in sheffield, un portavivande ed un portaghiaccio in metallo argentato.

Libera offerta


689 Servizio da tè in porcellana marcato Bavaria composto da teiera, zuccheriera, lattiera e sei tazze con piattino. (piccolo difetto ad una)

Libera offerta


690 Lotto di tre centrotavola in porcellana di diversa manifattura.

Libera offerta


691 Orlando Orlandi. Paesaggio. Tempera su carta, firmato e datato 2001 in basso a destra, con cornice. cm48x58

Libera offerta


692 Servizio di piatti in porcellana marcata Bavaria composto da 12 piatti piani, 12 fondi, 12 piattini, 1 zuppiera e quattro piatti di servizio.

Libera offerta


693 Alzatina a due ripiani in cristallo ed argento 800. Alt. cm42

Libera offerta


694 Centrotavola in porcellana policroma di manifattura danese. Alt. cm20 (lievi difetti)

Libera offerta


695 Lotto di vario materiale cartaceo ed una litografia di G.P. Berto, con cornice. cm46x45

Libera offerta


696 Servizio da rosolio in vetro soffiato di Murano composto da cinque bicchierini ed un versatoio.

Libera offerta


697 Adriano Rocchegiani. Natura morta con brocca. Olio su tela, firmato in basso a destra. cm40x50

Libera offerta


698 Lotto di un vassoio e due centrotavola in sheffield e metallo argentato.

Libera offerta


699 Lotto di tre onorificenze, una borraccia, due elmetti ed un copricapo da carabiniere

Libera offerta


700 Servizio da colazione per bambino in argento 800 composto da una tazza con piattino, forchetta, coltello e due cucchiaini, con custodia. peso tot. gr.210

Libera offerta


701 Lotto di tre cappellini delle Frecce Tricolore.

Libera offerta


702 Lotto di un centrotavola in cristallo ed argento 800 e due zuccheriere in argento 800.

Libera offerta


703 AA.VV. Il cuoco Piemontese. Editori Pompeo Magnaghi libraio, Zecchi e Bona tipografi. Torino, 1843. Opera in un volume (incompleta)

Libera offerta


704 Lotto di una oliera, un’antipastiera, una salsiera con mestolo ed un candelabro a tre fiamme in sheffield e metallo argentato.

Libera offerta


705 Lorenzo Pignotti. Storia della Toscana. Leonardo Marchini. Firenze, 1821. Opera in quattro volumi (incompleta)

Libera offerta


706 Lotto di varie posate in argento e metallo argentato. Peso del solo argento gr.230

Libera offerta


707 Lotto di due anelli ed un ciondolo in oro giallo a 14 e 18 K con quarzo avventurina, zaffiro e zirconi. Autentica del gemmologo Gianfranco Rotisciani

Libera offerta


708 Lotto di due specchiere da tavolo, una in argento 925 ed una in metallo argentato.

Libera offerta


709 Spilla in metallo dorato con cammeo, due corniole e perle tipo Maiorca. Autentica del gemmologo Gianfranco Rotisciani

Libera offerta


710 La Sacra Bibbia. David Passigli. Firenze, 1841. Opera incompleta in 4 volumi

Libera offerta


711 Collana in corallo taglio rondella con chiusura in oro a 18 K. peso 29,6. Autentica del gemmologo Gianfranco Rotisciani

Libera offerta


712 Lotto di sette volumi: sei sulla storia dell’impero russo ed una guida turistica della Valle D’Aosta del 1888.

Libera offerta


713 Girocollo in oro giallo a 18K. Peso gr.12 (lievi difetti). Autentica del gemmologo Gianfranco Rotisciani

Libera offerta


714 Fiorello Cagnetti. Cavallo. Olio su carta, firmato in basso a destra, con cornice. cm70x54

Libera offerta


715 Orologio da polso da donna di marca Giorgio, con custodia. Autentica del gemmologo Gianfranco Rotisciani

Libera offerta


716 Lotto di due volumi: Sandro Forte. Giorgio Almirante politica e vita. Alba-field Educational Italia. 1998. Edizione speciale tirata in 2999 volumi. Esemplare n. 1534; Vittorio Mussolini. Mussolini dall’Impero alla Repubblica Sociale. Alba-field Edutional Italia. 1997. Edizione speciale tirata in 2999 volumi. Esemplare n.2994. Sbalzo laminato in foglia d’argento sulla coperta.

Libera offerta


717 Collana con ciondolo a cuore e fiocco in metallo dorato, perle tipo Maiorca e corniola. Autentica del gemmologo Gianfranco Rotisciani

Libera offerta


718 Orologio da taschino con cassa in argento 800, quadrante in smalto e movimento Remontoir. (da revisionare)

Libera offerta


719 Lotto di tre braccialetti in oro giallo a 18K, di cui uno con perle in corallo. Peso tot. gr.14,3. Autentica del gemmologo Gianfranco Rotisciani

Libera offerta


720 Maglia della Juventus del giocatore Gianluigi Buffon, con dedica e firma autografa (per interessamento di Marina Salvetti, giornalista di Tuttosport).

Libera offerta


721 Maglia della Juventus del giocatore Alessandro Del Piero, con dedica e firma autografa (per interessamento di Marina Salvetti, giornalista di Tuttosport).

Libera offerta


722 Maglia della A.S Roma del giocatore Francesco Totti con dedica e firma autografa.

Libera offerta


723 Lotto di cinque piatti, un catino, una ciotola, un fiasco ed una grande brocca marcati Mancioli collezione medicea (esemplari a tiratura limitata e numerata)

Libera offerta


724 Ciondolo in metallo dorato e corniola. Autentica del gemmologo Gianfranco Rotisciani

Libera offerta


725 Anonimo di scuola italiana . Natura morta con fiori. Olio su tela, con cornice. cm70x60. Secondo esperimento

Libera offerta


726 Lanterna da tavolo in argento con manico terminante a testa di drago. Bolli Sheffield 1910-11 argentiere Thos Lamborn. Peso gr.85 (lievi difetti)

Base d’asta € 50


727 Gruppo di otto poltroncine in legno di noce con seduta imbottita e schienale a giorno.

Base d’asta € 220


728 Coppa in argento traforato a lavorato a motivi di volute vegetali. Bolli Londra 1902-3, argentiere non identificato. Peso gr.180

Base d’asta € 160


729 Giorgio Morandi (1890-1964). Lotto di due stampe policrome: natura morta; scorcio di paese, con cornici. cm25x28; cm27x18

Base d’asta € 200


730 Calice in argento sbalzato e lavorato a motivi di festoni vegetali e foglie d’acanto, base circolare, stelo tornito. Bolli Sheffield 1882-3 Argentiere non identificato. Peso gr.225

Base d’asta € 180


731 Lotto di una coppia di candelieri in legno dipinto con fusto tornito e base a tripode (adattati a lampade) ed un altro candeliere in legno laccato a mecca del sec. XVIII. Alt. cm50; Alt. cm65

Base d’asta € 250


732 Secretaire impiallacciato in legno di noce, un cassetto superiore, calatoia con all’interno tre cassettini e tre vani a giorno, tre cassetti inferiori, applicazioni in metallo dorato con placche in porcellana raffiguranti scene galanti, piano in marmo. Italia, inizi sec. XX. cm155x92x49

Base d’asta € 850


733 Caffettiera in argento con corpo liscio poggiante su tre peducci, manico in legno ebanizzato, coperchio incernierato con pomolo a vaso. Bolli Sheffield 1916-17 Harrison Bros. Peso gr. 330

Base d’asta € 200


734 Antica caminiera in legno dorato con cimasa intagliata a motivi di volute. cm103x96

Base d’asta € 1200


735 Piatto Montelupo in maiolica dipinta raffigurante cavaliere. Diam. cm30 (restauri)

Base d’asta € 120


736 Guida Saruk ad ornati floreali. cm560x84

Base d’asta € 200


737 Lotto di cinque spille in argento 800 con miniature raffiguranti gentildonne

Base d’asta € 130


738 Gruppo di sei sedie in legno di noce con seduta imbottita, schienale a giorno e cimasa intagliata a motivi floreali. Italia periodo Luigi Filippo.

Base d’asta € 500


739 Coppia di calici in argento sbalzato con stelo raffigurante puttino, bolli Londra 1903-4, argentiere non identificato. Peso tot. gr195

Base d’asta € 200


740 Tavolo tondo in legno di noce con intarsi sul piano, sul tamburo e sul fusto, poggiante su base a tripode. Italia periodo Carlo X. Alt. cm79; Diam. cm120

Base d’asta € 800


741 Cestello in argento con corpo baccellato e base ovale. Bolli Londra 1885-6 Argentiere non identificato. Peso gr.265

Base d’asta € 220


742 Enotrio Pugliese (Buenos Aires 1920 - Pizzo Calabro 1989). Lotto di due opere: Bambina in riva al mare. Olio su compensato, firmato in basso a destra (titolo e data 1954 sul retro), con cornice; bambina di spalle. Acquerello su carta, firmato e datato in basso a destra (dedica a Vittorio Zinelli, datata Roma 1950 in basso a sinistra), con cornice. cm18x13; cm24x17. Enotrio Pugliese, nato a Buenos Aires nel 1920 da genitori calabresi. Ha Vissuto e lavorato a Roma. Compiuti gli studi classici in Calabria, ha iniziato a Roma a studiare chimica. Dopo la guerra ha frequentato lo studio del pittore Purificato e dal 1946 ha preso parte alle più importanti rassegne e premi nazionali. Sensibile interprete delle bellezze naturali ma anche della miseria e delle speranze della sua Calabria.

Base d’asta € 80


743 Calice in argento sbalzato e lavorato a motivi di ghirlande di fiori, base circolare. Bolli Birmingham 1869 argentiere Hampston Prince & Cattles. Peso gr. 265 (lievi difetti)

Base d’asta € 220


744 Anonimo di Scuola Italiana del sec. XVIII. Ritratto di P. Giovanni Alberto Solero dell’Ordine dei Predicatori. Olio su tela, con iscrizione e data 1728 in basso a sinistra, con cornice. cm90x67

Base d’asta € 350


745 Teiera in argento inciso a motivi floreali bordo baccellato, tappo incernierato e manico in legno. Bolli Dublino 1814. Peso tot.gr.670 (difetti)

Base d’asta € 350


746 Tappeto Heriz ad ornati geometrici. cm340x234

Base d’asta € 300


747 Scatola in argento 950 con inserti in oro 750 e tre stateri con profilo di Atena elmata e sul retro Pegaso, interno in legno. Manifattura Bulgari del 1976. All’interno targhetta recante iscrizione: “Al prefetto Giovanni Rinaldo Coronas con gratitudine l’Alitalia – 7 settembre 1979”. cm4x17x11. Peso tot. gr.1175

Base d’asta € 140


748 Secretaire lastronato in legno e piuma di mogano, un cassetto superiore, calatoia con all’interno tre cassetti, un vano a giorno e cinque segreti, tre cassetti inferiori, piano in marmo ed applicazioni in metallo dorato. Italia, inizi sec. XIX cm147x96x46. Secondo esperimento

Base d’asta € 500


749 Lotto di due legumiere in argento, di cui una con bordo e manici cordonati. Peso tot. gr. 2120

Base d’asta € 300


750 Giuseppe Banchieri (1927-1994). Fiori secchi nello studio; Natura morta. Coppia di opere ad olio su tavola, firmati e datati ’86 in basso al centro. Sul retro, autentica della galleria d’arte 32 Milano. cm20x25

Base d’asta € 500


751 Lotto di una coppia di candelieri in argento 800 con base circolare e fusto raffigurante delfino ed una coppia di oliere in argento 800. Peso tot. gr.900

Base d’asta € 120


752 Anonimo della fine del sec. XIX. Architettura urbana. Acquerello su carta. cm57x84 (grave rottura)

Base d’asta € 300


753 Lotto di due versatoi in argento 800, di cui uno con interno a vermeille. Peso tot. gr1200

Base d’asta € 170


754 Enotrio Pugliese (Buenos Aires 1920 - Pizzo Calabro 1989). Lotto di due opere: Viale con case. Inchiostro su carta, firmato in basso a sinistra, con cornice; binario morto. Olio su compensato, firmato in basso a sinistra (titolo e data 1954 sul retro), con cornice. cm22x27; cm12x17. Enotrio Pugliese, nato a Buenos Aires nel 1920 da genitori calabresi. Ha Vissuto e lavorato a Roma. Compiuti gli studi classici in Calabria, ha iniziato a Roma a studiare chimica. Dopo la guerra ha frequentato lo studio del pittore Purificato e dal 1946 ha preso parte alle più importanti rassegne e premi nazionali. Sensibile interprete delle bellezze naturali ma anche della miseria e delle speranze della sua Calabria.

Base d’asta € 80


755 Portaghiaccio in argento 800 con applicazioni raffiguranti cigni, quattro peducci. Peso gr. 1500. Alt. cm22

Base d’asta € 180


756 Tappeto Caucaso ad ornati floreali. cm206x154

Base d’asta € 180


757 Teiera in argento 800 lavorata a motivi di volute rocaille, fiori e mascherone, con manico in legno ebanizzato, coperchio incernierato, corpo sbalzato, poggiante su quattro peducci. Peso gr. 1240

Base d’asta € 160


758 Fraccari. I baroni. Olio su tela, firmato e datato ’61 in basso a destra, con cornice. cm100x70

Base d’asta € 30


759 Credenza a balestra a due sportelli in legno ebanizzato, dorato ed argentato, intagliata a motivi di telamoni, festoni con putti e scene di paesaggi, specchiera superiore con cimasa dorata ed intagliata a motivi vegetali con cariatidi laterali, piano foderato in stoffa. Napoli, periodo Napoleone III. cm313x142x48 (lievi mancanze)

Base d’asta € 270


760 Aligi Sassu (1912-2000). Figura. Pennarello su carta, firmato in basso a destra, con cornice. cm33x23

Base d’asta € 120


761 Coppia di sculture in cristallo raffiguranti uccelli, firmate Lalique-France.

Base d’asta € 50


762 Consolle in legno dorato, quattro colonnine scanalate raccordate da traversa, piano foderato in stoffa. Italia, sec. XIX cm95x115x42

Base d’asta € 190


763 G. Vannicola. Disegno architettonico acquerellato raffigurante ingresso del Museo del Risorgimento, firmato e datato 1914 in basso a destra. cm85x119 (difetti)

Base d’asta € 250


764 Coppia di vassoi in argento 800. Peso tot. gr. 900

Base d’asta € 140


765 Tavolinetto tondo a tre ripiani filettati ed intarsiati, quattro colonnine ebanizzate, applicazioni e ringhierina superiore in metallo dorato. Alt. cm75; Diam. cm37

Base d’asta € 240


766 Coppia di specchiere ovali in legno dorato con cimase intagliate a motivi floreali. Italia, inizi del sec. XIX cm47x33

Base d’asta € 80


767 Anonimo di Scuola Italiana del sec. XVIII. Ritratto di P. Serafino Maria Solero predicatore cappuccino. Olio su tela, con iscrizione e data 1740 in basso a sinistra, con cornice. cm90x67 (cadute di colore)

Base d’asta € 350


768 Secchiello portaghiaccio in argento 800 lavorato a motivi di tralci d’uva. Alt. cm20; peso gr.1020

Base d’asta € 150


769 Tappeto Mashad ad ornati floreali. cm325x235

Base d’asta € 120


770 Lotto di cinque spille in argento 800 con miniature raffiguranti gentildonne

Base d’asta € 130


771 Tavolinetto da tè in legno dorato, con piano rettangolare in scagliola dipinta (difetti). cm47x124x55

Base d’asta € 150


772 Lotto di una specchiera della fine del sec. XIX intagliata a motivi floreali ed un’altra degli inizi del sec. XIX intagliata a motivi di volute vegetali. cm57x31; cm27x20

Base d’asta € 40


773 Anonimo della fine del sec. XIX. Bozzetto architettonico. Matita e olio su tela. cm50x246 (lievi difetti)

Base d’asta € 400


774 Coppia di versatoi in maiolica decorata a lustro, marcati Alfredo Santarelli. Alt. cm35

Base d’asta € 150


775 Salotto composto da un divano a tre posti e due poltrone interamente foderate in velluto con gambe e fregi in legno dorato

Base d’asta € 250


776 Oliera in argento traforato poggiante su quattro peducci, con due ampolle in vetro. Bolli non identificati. Peso arg. gr. 450

Base d’asta € 20


777 Anonimo di scuola italiana della fine del sec. XVII. Fuga dall’Egitto. Olio su tela. cm60x79 (lievi difetti alla tela)

Base d’asta € 1000


778 Lotto di venti oggetti religiosi orientali in metallo argentato

Base d’asta € 140


779 Tappeto Tabriz ad ornati floreali. cm190x140

Base d’asta € 150


780 Orologio da taschino in argento, con suoneria ore, mezz’ore e quarti

Base d’asta € 650


781 Tavolinetto da salotto in legno dorato ed intagliato, quattro gambe mosse raccordate da traversa, piano in marmo giallo Siena. cm67x90x65

Base d’asta € 220


782 Collier in oro giallo a 18K con zaffiro sintetico. Peso gr.22,5. Autentica del gemmologo Gianfranco Rotisciani

Base d’asta € 140


783 Credenza a mezzaluna in legno di noce a quattro cassetti e quattro sportelli, alzata con due ripiani a giorno e cimasa intagliata, tre colonnine a tortiglione sul fronte, piano in marmo bianco. Italia, periodo Luigi Filippo. cm221x180x65 (alcune mancanze e difetti al marmo)

Base d’asta € 1000


784 Serie di quattro candelieri in legno laccato e dipinto. Italia, sec. XVIII. Alt. cm60

Base d’asta € 240


785 Lucio Fontana (1899-1968). Nudo rosa. Litografia 117/170, firmata in basso a destra, con cornice. cm62x47 (lieve macchia di umidità in basso a destra)

Base d’asta € 50


786 Scatola portagioie in argento 800 con pietra dura incastonata sul coperchio e quattro peducci. Peso tot. gr. 580

Base d’asta € 60


787 Credenza scantonata lastronata in legno e piuma di mogano. due sportelli, paraste laterali intagliate. Inghilterra, periodo Vittoriano. cm90x174x46

Base d’asta € 180


788 Centrotavola in argento 900, bordo centinato a volute contrapposte. Diam. cm34; peso tot. gr. 1020

Base d’asta € 40


789 Coppia di poltrone Chester rivestite in pelle

Base d’asta € 60


790 Piatto in argento con bordo baccellato. Bolli Vienna 1872-1922, argentiere KM. Peso gr.880

Base d’asta € 40


791 Vecchio mobile radio-giradischi. cm109x69x43

Base d’asta € 60


792 Servizio da tè in argento composto da teiera con manico e pomolo in legno ebanizzato, zuccheriera e lattiera. Bolli Birmingham 1902-03, argentiere WT. Peso tot. gr.780

Base d’asta € 80


793 Anonimo di Scuola Italiana del sec. XVIII. Ritratto di P. Germano Maria Solero dell’Ordine dei Servi di Maria Vergine. Olio su tela, con iscrizione e data 1738 in basso a sinistra, con cornice. cm90x67

Base d’asta € 350


794 Lotto di cinque spille in argento 800 con miniature raffiguranti gentildonne

Base d’asta € 130


795 Tappeto Joshaqghan ad ornati floreali. cm158x115

Base d’asta € 150


796 Collezione di sette calamai di manifattura e materiali diversi, tra cui uno in argento, bolli Londra 1909-10, argentiere Mappin&Webb, due a lavorazione cloisonnè ed uno con tappo in argento 800. (lievi difetti e mancanze).

Base d’asta € 50


797 Anonimo di scuola italiana del sec. XVIII. Musa dormiente con puttini alati. Olio su tela. cm64x87 (cadute di colore)

Base d’asta € 1200


798 Lotto di sette oggetti in argento, fra cui bolli 800, bolli Birgmingham 1899-1900, bolli Birmingham 1948-49, bolli Chester non databili. Peso tot. gr. 1000

Base d’asta € 60


799 Artista del sec. XIX. Paesaggi lacustri. Coppia di opere ad olio su tela, monogramma A.B. in basso a sinistra, con cornici. cm50x76 (cadute di colore)

Base d’asta € 3600


800 Vassoio in argento, bolli non identificati. Peso gr. 1270

Base d’asta € 80


801 Anonimo del sec. XVIII. Scena biblica con Adamo, Eva, Caino e Abele. Olio su tela, con cornice. cm36x47 (piccola rottura alla tela)

Base d’asta € 2800


802 Vassoio a due manici in argento, con bordo lavorato e monogramma centrale, bolli non identificati. Peso gr. 1010

Base d’asta € 80


803 Dominique Hubert Rozier (1840-1901). Natura morta con astice e gamberi. Olio su tela, firmato in alto a destra, con cornice. cm50x60 (strappo alla tela)

Base d’asta € 800


804 Veretta in oro bianco 18K con diamanti taglio brillante (carati circa 0,6). Peso gr.3,7. Autentica del gemmologo Gianfranco Rotisciani

Base d’asta € 250


805 Consolle in legno di noce, sostegni laterali intagliati con leoni alati, piano in marmo. Italia, seconda metà del sec. XIX cm99x156x67

Base d’asta € 450


806 Lotto di tre oggetti in argento 800: un vassoio, due galli cedroni. Peso gr. 1610

Base d’asta € 70


807 Anonimo di scuola italiana del sec. XVIII-XIX. Capriccio architettonico. Olio su tela, con cornice in legno dorato. cm80x90

Base d’asta € 1000


808 Statuina in ceramica raffigurante bambino con cani, marcata A. Pannunzio, firmata sul fondo Pranzini. Alt. cm26 (difetti)

Base d’asta € 120


809 Tappeto Nain ad ornati floreali. cm200x120

Libera offerta


810 Anonimo di Scuola Italiana degli inizi del sec. XX. Coppia di dipinti ad olio su tela raffiguranti veduta di Roma ed interno con personaggi, con cornici in legno dorato ed intagliato. cm7x11

Base d’asta € 30


811 Tappeto Kirman ad ornati floreali. cm250x150

Base d’asta € 150


812 Coppia di mensoline in legno dorato ed intagliato a motivi di volute vegetali

Libera offerta


813 Artista del sec XVIII. Scena di battaglia. Olio su tavola, con cornice. cm42x61 (difetti alla cornice)

Base d’asta € 1400


814 Bracciale con maglia a grana di riso in oro giallo a 18K. Peso gr. 47,2. Autentica del gemmologo Gianfranco Rotisciani

Base d’asta € 500


815 Lotto di quattro antiche porte laccate con loro telai.

Libera offerta


816 Franciscus Albanus inv. et pinx. – Stef. Baudet Gall. Sculp. Romae 1672. Coppia di stampe raffiguranti scene mitologiche con Venere, Adone e putti alati, con cornici in legno dorato. cm57x66 (difetti)

Base d’asta € 100


817 H. Marko (1855-1921). Marina con pineta. Olio su tela, firmato in basso a destra, con cornice. cm44x78 (lievi cadute di colore)

Base d’asta € 700


818 Tommaso Cascella (Ortona1890 – Pescara 1968). Maiolica dipinta raffigurante scena con pastore e gregge, firmato in basso a destra, con cornice in legno dipinto. Diam. cm22. Tommaso Cascella (Ortona1890 – Pescara 1968) ha svolto l’apprendistato sotto la giuda del padre Basilio ed ha frequentato per breve tempo l’Accademia di Belle Arti di Roma. Giovanissimo partecipa nel 1906 alla Mostra Nazionale di Belle Arti di Milano e nel 1907 tiene, insieme al fratello Michele, la sua prima mostra personale alla Famiglia Artistica di Milano. A Parigi entra in contatto con le avanguardie artistiche del secolo. Verso il 1920 segue il padre a Rapino dedicandosi alla ceramica. Partecipa successivamente alle più importanti esposizioni come la Quadriennale di Roma e la Biennale Internazionale di Venezia.

Base d’asta € 40


819 Artista del sec. XIX. Natura morta con ostriche. Olio su tela, firma illeggibile in basso a sinistra, con cornice. cm40x45

Base d’asta € 800


820 Giuseppe Raggio (1823-1916). Popolana. Matita su carta, firmata in basso a destra, con cornice. cm30x18 (macchie di umidità sul foglio)

Base d’asta € 30


821 Tappeto Tabriz ad ornati floreali. cm200x310

Base d’asta € 150


822 Louis Thevenet (1874-1930). Interno di atelier. Olio su tela, firmato in basso a sinistra, con cornice. cm145x116. Secondo esperimento.

Base d’asta € 1500


823 Giulio da Vicchio (1925-1997). Olio su tela, firmato e datato ’45 in basso a destra, con cornice. cm50x90

Base d’asta € 700


824 Enotrio Pugliese. Paesaggio calabrese. Olio su cartone, firmato in basso a destra, con cornice. cm50x70. Sul retro timbro e firma della Galleria d’Arte La Barcaccia di Russo & Russo, via della Croce – Roma. Provenienza Eredità Coronas. Enotrio Pugliese, nato a Buenos Aires nel 1920 da genitori calabresi. Ha Vissuto e lavorato a Roma. Compiuti gli studi classici in Calabria, ha iniziato a Roma a studiare chimica. Dopo la guerra ha frequentato lo studio del pittore Purificato e dal 1946 ha preso parte alle più importanti rassegne e premi nazionali. Sensibile interprete delle bellezze naturali ma anche della miseria e delle speranze della sua Calabria.

Base d’asta € 350


825 Tavolo a due ripiani tondi in legno di mogano interamente filettato ed intarsiato a motivi floreali e di volute vegetali, fusto centrale poggiante su tripode. Olanda, sec. XVIII. Alt. cm87

Base d’asta € 180


826 Servizio da tè e caffè in argento 800 composto da teiera, caffettiera, lattiera e zuccheriera, con vassoio d’accompagno. Peso tot. gr. 2900

Base d’asta € 450


827 Tavolinetto a due cassetti in legno di noce, con fusto a tre appoggi, interamente intarsiato a motivi floreali. Olanda, sec. XIX. cm74x38x31 (lievi mancanze)

Base d’asta € 130


828 Lotto di due vassoi in argento 800. Peso tot. gr.2650

Base d’asta € 300


829 Tavolinetto a due ripiani lastronato in legno di mogano e interamente intarsiato a motivi di volute vegetali, piano superiore a vassoio, quattro gambe mosse raccordate da traversa. Olanda, seconda metà del sec. XIX. cm80x88x54

Base d’asta € 80


830 Cioccolatiera Giorgio III in argento, con manico in legno ebanizzato, coperchio incernierato e pomolo a vaso. Bolli Londra 1777-78. Argentiere Charles Wright. Peso gr. 885

Base d’asta € 250


831 Tappeto turco ad ornati floreali. cm185x120

Base d’asta € 150


832 Mino Maccari (1898-1989). Il contadino. Carboncino su carta, firmato in basso a centro, con cornice. cm22x20. Sul retro timbro della Galleria d’Arte L’indiscreto, via dei Greci. Roma. Allegata garanzia d’autenticità della Galleria d’Arte Contemporanea Videograph, via L. Ronzoni. Roma. Provenienza Eredità Coronas

Base d’asta € 200


833 Coppia di tavolinetti lastronati in legno di mogano, con piano intarsiato, fusto tornito terminante su base a tripode. Olanda, fine sec. XIX. cm65x42x33

Base d’asta € 20


834 Parure in corallo rosa cerasolo ed oro giallo a 14K composta da una spilla ed un paio di orecchini. Peso gr.28,8. Autentica del gemmologo Gianfranco Rotisciani

Base d’asta € 400


835 Tavolinetto in legno di noce con piano intarsiato a motivi floreali e tondo centrale raffigurante stambecchi, fusto tornito poggiante su base a tripode. Austria, seconda metà del sec. XIX. cm74x60x42

Base d’asta € 130


836 Lotto di due vassoi in argento 800. Peso tot. gr.2950

Base d’asta € 400


837 Gruppo di sei sedie in legno di noce, con seduta imbottita in stoffa e schienale a giorno

Base d’asta € 450


838 Ugo Attardi (1923-2006). Maternità. China acquerellata su carta, firmata in basso a sinistra, con cornice. cm43x31. Provenienza Eredità Coronas

Base d’asta € 200


839 Ribalta in legno laccato e dipinto a motivi floreali, scarabatto con all’interno quattro cassettini e tre vani, tre cassetti inferiori, fronte e laterali mossi. Italia, inizi sec. XX. cm106x124x60

Base d’asta € 600


840 Legumiera in argento con bordo cordonato e manico a volute vegetali. sul fondo bolli: candelabro a sette bracci - E&C coronato. Peso gr.1890

Base d’asta € 380


841 Armadio in legno di noce, due ante ed un cassetto. Italia, sec. XIX. cm210x145x56

Base d’asta € 500


842 Servizio di quattro vassoi in argento 800 battuto a mano. Peso tot. gr. 1780

Base d’asta € 200


843 Credenza a due corpi in legno di noce, due sportelli a vetri superiori, due cassetti e due sportelli inferiori. Italia, sec. XIX. cm214x124x37 (rotture ai vetri)

Base d’asta € 450


844 Scrivania da centro lastronata in legno di noce, nove cassetti, piano scorrevole con tiretto rivestito in pelle, due sportelli sul fronte. Italia, sec. XIX. cm83x145x70 (lievi mancanze alla lastronatura)

Base d’asta € 400


845 Applique a quattro luci in legno dorato ed intagliato a motivi di foglie di quercia e ghiande. Roma, sec. XVIII. cm30x44

Base d’asta € 50


846 Servizio di posate in argento 800 composto da sei forchette, sei cucchiai, sei coltelli, sei forchette e sei coltelli da frutta, cinque pezzi da portata e dodici cucchiaini non pertinenti. Peso tot. gr.3100

Base d’asta € 400


847 Lotto di due credenze similari a due corpi in legno di castagno, due sportelli superiori a vetro e due sportelli inferiori. Italia, sec. XIX. cm260x124x48; cm257x123x51

Base d’asta € 1000


848 Servizio in argento 800 composto da dodici piatti, dodici piattini e dodici sottobicchieri. Peso tot. gr.8300

Base d’asta € 1500


849 Angoliera interamente intarsiata a motivi vegetali e floreali, un cassetto, uno sportello scorrevole. Olanda, seconda metà del sec. XVIII. cm74x60x60

Base d’asta € 140


850 Particolare centrotavola in argento 925 traforato e lavorato a motivi di volute e fiori, cinque vassoi e corpo centrale poggiante su quattro peducci a ricciolo. Peso gr. 2390

Base d’asta € 500


851 Tappeto Kum ad ornati floreali. 195x130

Base d’asta € 200


852 Teiera in argento con corpo baccellato, coperchio incernierato e inserti in avorio. Bolli Londra 1827-28. Argentiere CF. Peso gr. 550 (ammaccature)

Base d’asta € 150


853 Comò lastronato in legno di ciliegio, con filettature e intarsi a motivi vegetali, tondi sul piano e sui fianchi raffiguranti vasi con fiori, due cassettini superiori e tre cassetti inferiori. Emilia, fine sec. XVIII. cm93x124x60

Base d’asta € 2400


854 Ugo Attardi (1923-2006). Ponte sul Tevere. Olio su tela, firmato in basso a destra, con cornice. cm50x70. Sul retro firma dell’autore e autentica datata 1985 del Club d’Arte Michelangelo di Giuseppe Ceremagna. Allegata foto dell’opera con sul retro certificato di autenticità dell’Archivio delle opere di Ugo Attardi, n. 9704537350, con firma dell’autore e di Carlo Ciccarelli. Provenienza Eredità Coronas

Base d’asta € 1800


855 Servizio da tè per due in porcellana decorata in oro e dipinta a motivi floreali, composto da teiera, lattiera, zuccheriera, due tazze con piattino e vassoio. Italia, seconda metà del sec. XIX

Base d’asta € 80


856 Giovanni Omiccioli (1901-1974). Roccia n.16. Acrilico su cartone, firmato in basso a sinistra, con cornice. cm39x59. Sul retro etichetta della Galleria Civica d’Arte Moderna Palazzo dei Diamanti – Ferrara del 1979, etichetta dell’Ente Premi Roma Palazzo Barberini del 1977. Pubblicato su: AA.VV. Giovanni Omiccioli. Edizioni La Gradiva. Roma, 1983 (pag. 81). Provenienza Eredità Coronas. Giovanni Omiccioli (1901-1974). Artista fra i più popolari ed amati. Dopo l’adesione alla Scuola Romana, nel 1928, si legò soprattutto a Mafai e ad Antonietta Raphel. Vincitore di un’edizione del Premio Marzotto con Il Pastore con la capretta, Omiccioli è stato presente nelle più importanti rassegne; di particolare rilievo l’invito con un’antologica all’Hermitage di Leningrado. Vaporosi e dolci, ma sorti sempre da un intenso immutato amore per la natura e per l’uomo (una volta rincasò senza scarpe, donate ad un baraccato), i suoi dipinti si riconoscono a distanza. Alla periferia di Roma, a Scilla o nell’isola di Ustica davanti alle case dei pescatori, aveva recuperato la consuetudine en plein air, che deve all’opera, attraverso un morbido respiro di tavolozza, verità e luce.

Base d’asta € 1100


857 Comò lastronato in legno di noce, con filettature e intarsi a stelle ad otto punte sul piano e sui fianchi, due cassettini superiori, e tre cassetti inferiori. Italia settentrionale, fine sec. XVIII. cm104x140x60 (alcuni restauri e due serrature mancanti)

Base d’asta € 2400


858 Federico Andreotti (1847-1930). Ritratto di donna. Olio su tela, firmato in basso a destra, con cornice. cm44x35

Base d’asta € 2600


859 Secretarie lastronato in legno e piuma di mogano, fianchi intarsiati a motivi floreali, un cassetto superiore, calatoia con all’interno sette cassetti in legno di acero e specchiera centrale, tre cassetti inferiori. Italia, periodo Carlo X. cm151x97x47

Base d’asta € 700


860 Grande vassoio a due manici in argento 800. Peso gr. 3460

Base d’asta € 160


861 Lotto di un centrotavola in argento traforato con interno in vetro blu, bolli Londra 1846-47. Argentieri Joseph & John Angel ed un mug in argento inciso a motivi floreali e di volute, poggiante su quattro peducci a ricciolo, bolli Londra 1846-47. Argentiere J. E. Terrey & Co. Peso tot. gr. 290

Base d’asta € 100


862 Servizio composto da dodici piatti e due vassoi in argento inciso e traforato (bolli non identificati). Peso tot. gr. 4850

Base d’asta € 180


863 Credenza scantonata a quattro sportelli in legno di noce. Italia, periodo Luigi XIV. cm99x245x44

Base d’asta € 350


864 Lotto di una caffettiera, una teiera, una lattiera ed una zuccheriera in argento bolli Londra (non identificati) con coperchi incernierati, manici in legno ed un vassoio d’accompagno in argento 800. Peso tot. gr. 4230

Base d’asta € 200


865 Artista del sec. XVII. Scena classica. Olio su tela, con cornice. cm63x126 (prove di pulitura). Secondo esperimento

Base d’asta € 950


866 Salvador Dalì (1904-1989). El caballero de la flor. Fusione in bronzo a cera persa, firmato alla base, su supporto in marmo. Esemplare n. 119/350. cm20x21x11. Allegato certificato di autenticità della Placart S.A. di Barcellona

Base d’asta € 1300


867 Tappeto Ardebil ad ornati geometrici. cm270x165 (lievi difetti)

Base d’asta € 120


868 Giovanni Omiccioli (1901-1974). Onda n.1. Acrilico su cartone, firmato in basso a destra, con cornice. cm37x51. Sul retro etichetta della Galleria Civica d’Arte Moderna Palazzo dei Diamanti – Ferrara del 1979, etichetta dell’Ente Premi Roma Palazzo Barberini del 1977. Pubblicato su: AA.VV. Giovanni Omiccioli. Edizioni La Gradiva. Roma, 1983 (pag. 153). Provenienza Eredità Coronas. Giovanni Omiccioli (1901-1974). Artista fra i più popolari ed amati. Dopo l’adesione alla Scuola Romana, nel 1928, si legò soprattutto a Mafai e ad Antonietta Raphel. Vincitore di un’edizione del Premio Marzotto con Il Pastore con la capretta, Omiccioli è stato presente nelle più importanti rassegne; di particolare rilievo l’invito con un’antologica all’Hermitage di Leningrado. Vaporosi e dolci, ma sorti sempre da un intenso immutato amore per la natura e per l’uomo (una volta rincasò senza scarpe, donate ad un baraccato), i suoi dipinti si riconoscono a distanza. Alla periferia di Roma, a Scilla o nell’isola di Ustica davanti alle case dei pescatori, aveva recuperato la consuetudine en plein air, che deve all’opera, attraverso un morbido respiro di tavolozza, verità e luce.

Base d’asta € 900


869 Armadio in legno di noce, due ante riquadrate con formelle sagomate, un cassetto inferiore, lesene intagliate a motivi vegetali, piedi a mensola. Italia, Luigi XIV. cm225x170x68. Secondo esperimento

Base d’asta € 2500


870 Anonimo della fine del sec. XIX. Studio per l’Altare della Patria 1903. Tecnica mista su carta, con cornice. cm71x107 (difetti)

Base d’asta € 350


871 Secretaire lastronato in legno di mogano, intarsiato sul fronte con ghirlande e cesti di fiori, un cassetto superiore, calatoia con all’interno sette cassetti, uno sportellino e vani a giorno, due sportelli nella parte inferiore. Olanda, sec. XVIII. cm145x100x44

Base d’asta € 500


872 Servizio di posate da 127 pezzi in argento 800 laminato in oro di marca WMF, composto da 36 forchette, 16 cucchiai, 18 coltelli, 18 forchettine, 18 coltellini, 18 cucchiaini, 3 pezzi accessori. Peso tot. gr. 6600

Base d’asta € 1300


873 Giancarlo Cazzaniga (1930). Ginestra al Conero. Olio su tela, firmato in basso a destra. cm128x162 (allegata autentica su foto della galleria Mario Palmieri Arte, firmata dall’artista ed archiviata con numero 1080508 )

Base d’asta € 3000


874 Anonimo di Scuola Napoletana del sec. XVII. Natività. Olio su tela, con cornice coeva. cm72x100 (lievi cadute di colore)

Base d’asta € 2400


875 Artista degli inizi del sec. XIX. Coppia di opere ad olio su tela raffiguranti paesaggi con figure ed armenti, con cornici. cm50x63

Base d’asta € 1600


876 Giuseppe Succi (1914). Paesaggio. Olio su tela, firmato in basso a destra, con cornice. cm50x70

Base d’asta € 250


877 Anonimo di Scuola Italiana della fine del sec. XVIII (periodo Neoclassico). Scena con Pan e divinità lunare. Olio su tela, con cornice coeva in legno dorato. cm84x104

Base d’asta € 800


878 Giuseppe Cesetti (1902-1990). Buttero a cavallo. Olio su tela, firmato in basso a sinistra con cornice. cm50x40. Sul retro iscrizione “per autentica di Giuseppe Cesetti” con firma dell’autore e timbri della Russo & Russo s.r.l., Via della Croce – Roma. Provenienza Eredità Coronas. Giuseppe Cesetti (1902-1990). Autodidatta, dopo essere stato a contatto con l’ambiente romano si trasferì a Firenze, amico di Viani e Rosai. Tenne la prima personale a Como nel 1927. Ai colori chiari e forti della prima attività seguirono negli anni ’30 colori tenui, con prevalenza di grigi innervati da verdi e da rossi. Partecipò a molte Biennali di Venezia.

Base d’asta € 700


879 Emilio Greco (1913-1995). Busto femminile in bronzo, firmato in basso a destra. Alt. cm59

Base d’asta € 2800


880 Salvatore Fiume (1915-1997). Odalisca. Olio su masonite, firmato in basso a sinistra, con cornice. cm36x54. Autentica su foto di Laura Fiume, datata Canso, 3 febbraio 1998. Provenienza Eredità Coronas

Base d’asta € 2000


881 Tappeto turco ad ornati floreali. cm210x155

Base d’asta € 150


882 Salvatore Fiume (1915-1997). Messicani. Olio su masonite, firmato in basso a destra, con cornice. cm36x54. Autentica su foto di Laura Fiume, datata Canso, 3 febbraio 1998. Provenienza Eredità Coronas

Base d’asta € 2200


883 Coppia di console lastronate in legno di palissandro, sostegno centrale intagliato a motivi di volute, piano in marmo a bordo centinato. Napoli, periodo Luigi Filippo. cm96x102x43

Base d’asta € 1400


884 Pietro Annigoni (1910-1988). Coppia di opere ad olio su cartoncino telato: Tonfano; Montecatini, firmate in basso a destra, con cornici. cm30x40. Pubblicate su: Ferruccio Ulivi. Annigoni, lo splendore del tempo. La Gradiva. Roma, 1983 (pagg. 95 e 23). Provenienza Eredità Coronas. Pietro Annigoni, nato a Milano il 7 giugno 1910 muore a Firenze nell'ottobre del 1988.Grandissimo pittore ed eccelso ritrattista ha lasciato una eredità di opere intense e significative. Nel corso della sua lunga e fruttuosa carriera si espresse e sperimentò soprattutto nell'ambito figurativo. I suoi affreschi si trovano nell'Abbazia di Montecassino, nella Cappella di S.Michele Arcangelo in Ponte Buggianese, nel Convento di San Marco in Firenze (Discesa dalla Croce - Morte di Abele), nella Cattedrale di Sant'Antonio in Padova ed in molte altre località. Le sue opere sono esposte presso il Metropolitan Museum di Arte Moderna di New York, presso il Museo Vaticano, presso la Galleria degli Uffizi e presso la National Portrait Gallery di Londra. Fu uno dei ritrattisti preferiti dagli Windsor.

Base d’asta € 2500


885 Antica scrivania lastronata in legno di noce ed interamente intarsiata e filettata in legni pregiati e bois de rose, un cassetto e due cassettini, gambe piramidali con strozzatura. cm80x148x74 (difetti)

Base d’asta € 3000


886 Coppia di candelabri a quattro fiamme in argento, con corpo scanalato, base circolare, bracci a volute. Bolli Torino, sec. XVIII. Peso tot. gr.1630. Alt. cm47

Base d’asta € 750


887 Parure in corallo rosa, oro giallo 18K e diamanti a taglio antico composta da un paio di orecchini, un ciondolo ed un anello. Peso tot. gr.32,7. Autentica del gemmologo Gianfranco Rotisciani

Base d’asta € 600


888 Servizio di posate in argento 800 composto da 24 forchette, 12 cucchiai, 12 coltelli, 12 forchette e 12 coltelli da frutta, 12 forchette e 12 coltelli da pesce, 12 forchette da dolce, 12 cucchiaini da dolce e 12 cucchiaini da caffè, nove pezzi da portata. Peso tot. gr.8460

Base d’asta € 1100


889 Centrotavola in maiolica decorata a lustro, con tondo centrale raffigurante guerriero, marcata Alfredo Santarelli. Alt. cm13

Base d’asta € 220


890 Alice Ravaglini. Volto di fanciulla con fiori. Piatto in ceramica dipinto ad olio, firmato in basso a destra. Diam .cm41

Libera offerta


891 Lotto di cinque contenitori in cristallo con coperchi in argento sbalzato. Bolli Chester 1899-1900 (2), bolli Birmingham 1906-07, bolli Birmingham 1911-12, bolli Birmingham non databili (difetti)

Base d’asta € 30


892 Lotto di due pellicce (una di visone e una di astrakan) ed una mantella di visone

Libera offerta


893 Etagere a quattro ripiani impiallacciata in legno di mogano, con filettature e intarsi, colonnine tornite e cimasa traforata. Olanda, sec. XIX. cm135x61x29

Libera offerta


894 Lotto di tre versatoi, di cui due in ceramica ed uno in ceramica con dipinto simbolo francescano e data 1844 (restauri)

Base d’asta € 50


895 Coppia di sedie in legno di mogano, con schienale intagliato a motivi floreali, seduta imbottita, gambe anteriori mosse. Inghilterra, periodo Sheraton (lievi difetti ad una). Secondo esperimento

Libera offerta


896 Vaso in ceramica blu decorata in oro con ovale raffigurante scena classica. Alt. cm169. Secondo esperimento

Libera offerta


897 Lotto di tre orci in terracotta, uno stemma e tre mascheroni in peperino

Libera offerta


898 Lotto di un candeliere, cinque portapalme, due portacappelli ed una applique in legno.

Libera offerta


899 Lotto di tre opere: Picasso. Al circo. Litografia 149/200, firmato in basso a destra, con cornice. cm53x67; Franco Massimi. Paesaggio. Olio su tela, firmato in basso a sinistra, con cornice. Sul retro certificato di autenticità firmato dall’autore. cm50x70; Artista del sec. XX. Gibellina. Litografia policroma 29/90, firma illeggibile in basso a destra. cm32x43

Libera offerta


900 Lotto di numerosi libri d’arte.

Libera offerta


901 Lotto di quattro collane in corallo rosso con chiusure in metallo dorato. Peso gr.119. Autentica del gemmologo Gianfranco Rotisciani

Libera offerta


902 Lotto di due pipe (difetti)

Libera offerta


1     



 

aggiungi ai preferiti

progetto grafico  e  realizzazione

 Copyright 2002-2017

 
imposta pagina iniziale Vincenzo Pacelli by Eurantico srl