II Sessione
27/09/2008 ore 15.30
dal n. 238 al n. 471
_______________________________________________________________________

 

238 Lotto di un servizio da tè in porcellana di Bavaria composto da una teiera, zuccheriera, lattiera, sei tazze con piattino ed una servizio da consommè in porcellana marcata Royal Tettau composto da dieci tazze con piattino.

Libera offerta


239 Lotto di sette scatole in materiali diversi, alcune intarsiate, una con placca in argento 925 ed una con carillon. (lievi difetti)

Base d’asta € 30


240 Coppia di dipinti a tempera su carta di riso raffiguranti Imperatore ed Imperatrice, con cornice. Cina, prima metà del sec. XIX cm15x20 (difetti alla carta di riso)

Base d’asta € 50


241 Lotto di due vecchi cavalli giocattolo, a carica, rivestiti in tessuto. (lievi difetti)

Base d’asta € 30


242 Lampadario ad una luce in vetro di Murano. (difetti)

Libera offerta


243 Lampadario a tre luci in metallo dorato con perline in vetro.

Libera offerta


244 Lotto di quattro opere raffiguranti paesaggi: una tempera su carta, due opere ad olio su tavola firmate F. Ferla ed una oleografia, con cornici. cm8x15; cm13x22; cm9x17; cm16x20

Base d’asta € 30


245 Lotto di due brocche, tre contenitori con coperchio, una burriera, due vasi portafiori, un piattino, una tazzina con piattino ed una zuccheriera in porcellana marcata Kalocsa.

Base d’asta € 50


246 Tappeto Hamadan ad ornati geometrici. cm140x205

Base d’asta € 40


247 Trittico composto da una coppia di versatoi ed un centrotavola in ceramica dipinta marcata La Paola (difetti).

Base d’asta € 40


248 Lotto di due opere ad olio su tavola raffiguranti scorci di Roma, con cornici. cm14x10; cm14x10

Base d’asta € 100


249 Lotto di tre opere ad olio su tavola e compensato raffiguranti paesaggi, con cornici in legno ebanizzato. cm27x37; cm33x23; cm19x24

Base d’asta € 30


250 Collezione di numerose bowl con neve.

Libera offerta


251 Lotto di quattro zuppiere con coperchio marcate Richard- Ginori e S. C. Richard

Base d’asta € 30


252 Edoardo Dalbono. Albero. Disegno a matita su carta, firmato in basso a sinistra, con cornice. cm29x20 (lievi macchie di umidità). Edoardo Dalbono (Napoli 1841 - 1915). Fu allievo a Roma del Marchetti e del Consonni, quindi a Napoli del Mancinelli, del Morelli e del Palizzi. Giovanissimo, lavorò come illustratore per l’editore Treves di Milano, poi per Goupil a Parigi. Prima, seguendo i gusti del tempo, esordì in pittura con soggetti storici, poi si diede al quadro di genere, documentando il folclore della sua città. Trattò anche la decorazione e fu intelligente, sensibile e arguto critico d’arte. Suoi dipinti sono nelle più importanti gallerie d’Arte Moderna.

Base d’asta € 60


253 Lotto di un candelabro a due fiamme in vetro ed un candeliere in cristallo con pendenti in vetro. alt. cm34; alt. cm27 (lievissimi difetti ad uno)

Base d’asta € 40


254 Coppia di opere decorative raffiguranti nature morte con fiori, con cornici. cm58x88

Libera offerta


255 Lotto di una bottiglia ed un versatoio in ceramica dipinta marcati Marmaca San Marino. Alt. cm25 (lievi difetti)

Base d’asta € 80


256 Coppia di altane in legno ebanizzato ed intagliato. Italia meridionale, inizi sec. XX. Alt. cm. 108

Base d’asta € 130


257 Lotto di tre oggetti in ceramica dipinta marcati Deruta.

Base d’asta € 70


258 Tappeto Qasqay ad ornati floreali. cm258x164 (usure)

Base d’asta € 80


259 Lampadario ad una luce in vetro di Murano (funzionante).

Base d’asta € 40


260 Credenza a due sportelli ed un cassetto in legno di castagno del sec. XIX. cm107x126x56

Base d’asta € 300


261 Macchina da cucire giocattolo elettrica a carillon.

Base d’asta € 60


262 Anonimo del sec. XIX. Busti di Imperatori. Lotto di due opere a matita e biacca su carta, con cornici. cm42x37; cm40x28

Base d’asta € 80


263 Lampadario a sei luci con struttura in metallo dorato e fiori in vetro. (difetti)

Libera offerta


264 Anonimo della seconda metà del sec. XIX. Ritratto di donna. Olio su tela, con cornice. cm57x39 (lievi cadute di colore)

Base d’asta € 100


265 Lotto di dodici sculture in porcellana: 11 raffiguranti puttini ed una in biscuit raffigurante suonatrice di liuto. (lievi difetti)

Base d’asta € 40


266 Anonimo della seconda metà del sec. XIX. Ritratto di personaggio. Olio su tela, con cornice. cm61x49

Base d’asta € 80


267 Lotto di otto scatole in porcellana di manifattura diversa, tra cui una con scultura raffigurante personaggio femminile con pavone marcata Capodimonte. (difetti)

Libera offerta


268 Serie di quattro dipinti a tempera su carta di riso raffiguranti imbarcazioni orientali, con cornici. Cina, prima metà del sec. XIX cm16x25 (lievi difetti alla carta di riso)

Base d’asta € 400


269 Lotto di sei applique: una coppia a due luci in legno intagliato, ed una serie di quattro a due luci in legno laccato e dipinto.

Base d’asta € 30


270 Panca a due posti in legno tinto a noce con schienale intagliato.

Base d’asta € 150


271 Lampada da tavolo in ceramica bianca, con base in metallo dorato e marmo. Alt. cm80

Base d’asta € 80


272 Guida Karace ad ornati geometrici. cm298x88 (difetti)

Base d’asta € 30


273 Piatto in maiolica dipinta con tondo centrale raffigurante scena classicheggiante e bordo a grottesche. Diam. cm40

Libera offerta


274 Coppia di comodini in legno di mogano di gusto Napoleone III, due cassettini, piano in marmo con ringhierina. cm70x40x30

Base d’asta € 240


275 Lampadario a quattro luci in metallo dipinto lavorato a motivi floreali

Base d’asta € 20


276 Tavolinetto da salotto lastronato in legno di noce, piano intarsiato con apertura a libro, gambe tornite. Italia sec. XIX. cm58x80x40

Base d’asta € 80


277 Lotto di due lampadari in vetro di Murano ad una luce (funzionanti).

Base d’asta € 70


278 Tappeto turco ad ornati floreali. cm204x138

Base d’asta € 80


279 Violino giocattolo.

Base d’asta € 20


280 Specchiera in legno dorato. Italia, sec. XIX. cm122x85

Base d’asta € 80


281 Lotto di due statuine in vetro di Murano policromo. Alt. cm42; cm20

Base d’asta € 60


282 Lotto di un lampadario a quattro luci con struttura in metallo e fiori in vetro ed una coppia di applique a due luci d’accompagno. (difetti)

Base d’asta € 60


283 Vecchio vassoio in metallo dipinto a motivi floreali. Diam. cm55

Base d’asta € 50


284 Poltrona in legno di noce del sec. XIX con spalliera e seduta imbottite

Base d’asta € 80


285 Lotto di quattro applique in metallo dorato ed una coppia di candelieri con base a tripode.

Base d’asta € 30


286 Lotto di due lampade da terra in ottone, una con base in marmo (funzionanti).

Base d’asta € 60


287 Oleografia su opaline della fine del sec. XIX raffigurante Napoleone, con cornice in legno ebanizzato. cm28x18

Base d’asta € 170


288 Pannello a bassorilievo in terracotta raffigurante scena classica con figure e satiri. cm38x129

Base d’asta € 350


289 Orologio da taschino in argento di marca Omega, con custodia.

Base d’asta € 30


290 Specchiera in legno dorato del sec. XIX. cm98x116

Base d’asta € 150


291 Lampadario a tre luci in vetro di Murano colorato (mancanze)

Base d’asta € 40


292 Anonimo del sec. XVIII. San Giuseppe con Bambino. Olio su tela, con cornice in legno dorato. cm73x47

Base d’asta € 350


293 Lotto di una motrice con due vagoni e rotaie marcate Ingap ed una motrice in metallo dorato marcata Rivarossi.

Base d’asta € 90


294 Tappeto Kilim Sumak ad ornati geometrici ed animali. cm266x195

Base d’asta € 130


295 Orologio cappuccina con struttura in metallo.

Base d’asta € 20


296 Lampadario in legno intagliato a tredici luci.

Base d’asta € 30


297 Lotto di due coppie di applique in metallo dorato.

Base d’asta € 100


298 Tavolo da tè con base in metallo e piano in legno con rivestimento in metallo. Design Busiri Vici. cm33x141x95

Base d’asta € 130


299 Altorilievo in ceramica dipinta raffigurante Madonna con Bambino e puttini alati. cm64x41 (difetti e rotture)

Libera offerta


300 Coppia di poltrone in legno tinto noce, con seduta e spalliera imbottite in velluto, gambe anteriori scanalate.

Base d’asta € 140


301 Anonimo del sec. XX. Natura morta. Olio su tavola, con cornice. cm40x50

Base d’asta € 130


302 Lotto di due orologi da polso (marca Chalet e Nastrix) con casse in oro 14kt e cinturini in pelle

Base d’asta € 150


303 Gruppo di quattro sedie in legno laccato e dipinto, seduta imbottita in velluto, gambe anteriori scanalate. Italia, inizi sec. XX. (difetti alla laccatura)

Base d’asta € 70


304 Anonimo di scuola italiana degli inizi del sec. XX. Natura morta con fiori. Olio su tela, con cornice. cm100x110

Base d’asta € 250


305 Lampadario a sei luci in cristallo con pendenti (mancanze)

Base d’asta € 30


306 Specchiera in legno dorato ed intagliato a motivi di volute vegetali. Italia, inizi sec. XX. cm127x70

Base d’asta € 90


307 Lotto di un lampadario a dieci luci ed una coppia di applique a due luci in vetro di Murano con pendenti. (difetti)

Base d’asta € 80


308 Lotto di tre tappeti (Bijar, Beluci, Kirman) ad ornati geometrici e floreali. cm160x104; cm124x85; cm79x53

Base d’asta € 180


309 Anonimo di scuola italiana del sec. XIX. Ninfe danzanti. Olio su tela, con cornice. cm36x46 (difetti alla cornice)

Base d’asta € 150


310 Anonimo di scuola napoletana del sec. XIX. La Grotta Azzurra. Olio su tela, con cornice. cm26x39

Libera offerta


311 Artista del sec. XIX. Ritratto di gentildonna; Nudo femminile. Lotto di due opere a pastello su cartoncino, di cui una con cornice. cm40x30; cm50x40

Libera offerta


312 Grande specchiera in legno dorato con bordo cordonato. Italia, sec. XIX cm230x120 (mancanze)

Base d’asta € 200


313 Lotto di due opere: Aldo Pagliacci. Personaggio con canarini. Olio su tela, firmato e datato 1967 in basso a destra; G. Campilli. Personaggio. Bassorilievo in bronzo, firmato in basso a sinistra, con cornice. cm70x50; cm34x27

Base d’asta € 80


314 Lotto di due lampade da tavolo, una in plexiglas marcata I Guzzini, con paralume in stoffa ed una in vetro e metallo.

Base d’asta € 40


315 Tappeto Shiraz ad ornati geometrici. cm310x210

Base d’asta € 110


316 Anello in oro giallo 18kt con quarzo citrino idrotermale. Peso gr.7,7. Autentica del gemmologo Gianfranco Rotisciani.

Base d’asta € 50


317 Scrivania impiallacciata in legno di noce, cinque cassetti, piano in pelle, gambe piramidali, due tiretti laterali. cm80x168x74

Base d’asta € 200


318 Vaso biansato in porcellana dipinta a motivi floreali. Alt. cm51 (difetti)

Libera offerta


319 Lotto di cinque opere a tecnica e soggetto diverso, con cornici

Base d’asta € 180


320 Anonimo di scuola italiana, fine del sec. XIX. Madonna. Olio su metallo, con cornice. cm32x23 (lievi difetti)

Base d’asta € 80


321 Anonimo di scuola italiana degli inizi del sec. XX. Natura morta con fiori. Olio su tela, con cornice. cm63x100

Base d’asta € 250


322 Tappeto meccanico nazionale ad ornati floreali. cm220x150

Libera offerta


323 Vecchia toletta in legno e radica di noce, specchio basculante, un cassetto e quattro gambe tornite raccordate da traversa. cm146x90x53

Base d’asta € 130


324 Vecchio lampadario a venti luci in metallo e vetro. (mancanze)

Libera offerta


325 Coppia di letti ad una piazza in legno e radica di noce

Base d’asta € 120


326 Pelliccia in astrakan taglia 46/48

Libera offerta


327 Comò a tre cassetti lastronato in legno di noce della fine del sec. XIX. cm90x125x58 (piano sostituito)

Base d’asta € 240


328 Anello in oro giallo 18kt con quarzo citrino. Peso gr.7. Autentica del gemmologo Gianfranco Rotisciani

Base d’asta € 50


329 Artista degli inizi del sec. XX. Cane. Olio su cartoncino, firma illeggibile in basso a destra, con cornice. cm14x20

Base d’asta € 60


330 Vaso biansato in ceramica di Bassano dipinto con scene di caccia, con coperchio lavorato a motivi di putti. Alt. cm87 (difetti)

Base d’asta € 60


331 Comò a cinque cassetti lastronato in legno di mogano della fine del sec. XIX. cm104x115x59

Base d’asta € 240


332 Lotto di quattro finestre con vetri policromi piombati.

Base d’asta € 180


333 Tappeto nordafricano ad ornati floreali. cm300x198

Base d’asta € 50


334 Augusto Stoppoloni. San Francesco che riceve le stimmate. Piatto in terracotta dipinta. Diam. cm39. Augusto Stoppoloni (San Severino Marche 1855 – Gubbio 1936). Nel 1869 lo Stoppoloni è ammesso all'Accademia di San Luca ove figura fra gli allievi prediletti di Francesco Podesti. Inizia il suo lungo percorso pittorico. Partecipa a moltissime esposizioni pubbliche e private in Italia e all'estero. Il pittore, noto anche come autore di acquerelli, arazzi, affreschi (per il castello di Kimbolton), restauri.

Base d’asta € 350


335 Armadio a due ante in legno laccato e dipinto a motivi classici. Italia, inizi sec. XX. cm230x123x56 (difetti alla laccatura)

Base d’asta € 200


336 Lampada da tavolo a tre luci in metallo dorato con pendenti in vetro policromo. Alt. cm53

Base d’asta € 20


337 Coppia di comodini in legno e radica di noce, un cassetto ed uno sportello. cm81x60x38

Base d’asta € 150


338 Grandi. Paesaggi. Lotto di due opere ad olio su cartone, firmati in basso a sinistra, con cornici. cm24x33; Diam. cm21

Base d’asta € 160


339 Comò con specchiera in legno laccato e dipinto, quattro cassetti, piano in marmo. Italia, inizi sec. XX. cm215x113x54 (difetti alla laccatura)

Base d’asta € 230


340 Lotto di dieci oggetti in argento 800. Peso tot. gr.660 (esclusa scatola con interno in legno) (lievi difetti ad un oggetto)

Base d’asta € 30


341 Tappeto Shiraz ad ornati geometrici e floreali. cm297x210 (usure)

Base d’asta € 30


342 Anello in oro bianco 18kt con ametista idrotermale. Peso gr.10.3. Autentica del gemmologo Gianfranco Rotisciani

Base d’asta € 80


343 Tavolo tondo in legno di palissandro con fusto centrale e base a tripode. Alt. cm76; diam. cm128

Base d’asta € 180


344 Lotto di un centrotavola ed un secchiello in argento 800. Peso gr.520

Base d’asta € 70


345 Lotto di due tappeti (Kaspinar, Turchia) ad ornati floreali. cm180x119; cm167x100 (usure)

Base d’asta € 80


346 Centrotavola in cristallo di Boemia inciso. Alt. cm27

Base d’asta € 100


347 Gianna Guidi. Gentiluomo; Gentildonna. Coppia di pastelli ovali su carta firmati in basso, con cornici. cm30x23

Base d’asta € 280


348 Lotto di una base di lampada in ceramica e cinque candelieri in materiali diversi. (lievi difetti)

Base d’asta € 20


349 Lotto di due opere: tecnica mista raffigurante scorcio di Parigi; olio su cartone raffigurante costiera ligure, con cornici. cm20x25; cm16x23

Base d’asta € 220


350 Vaso biansato in porcellana decorato a motivi floreali e scene di vita orientale, base esagonale. Alt. cm55

Base d’asta € 150


351 Comò a cinque cassetti lastronato in legno di mogano, piano in marmo. Francia sec. XIX. cm96x128x58

Base d’asta € 650


352 Anonimo di Scuola Italiana della fine del sec. XVIII. Soggetto sacro. Olio su tela, con cornice in legno dorato. cm64x48

Libera offerta


353 Gruppo di sei sedie in legno di castagno con seduta e spalliera rivestite in pelle.

Base d’asta € 300


354 Lampadario a 12 luci in metallo dorato con pendenti in vetro.

Base d’asta € 200


355 Artista della fine del sec. XIX. Scena araba. Tempera su carta applicata su tela. cm120x50 (difetti e mancanze)

Base d’asta € 600


356 Lotto di una cartagloria in metallo dorato con all’interno dipinto ad olio raffigurante scena galante ed una cornice ovale in legno dorato con all’interno stampa. cm35x40; cm60x43

Libera offerta


357 Mihaly Zeller (1859-1912). Veduta del Lago Balaton. Olio su tela, firmato in basso a destra, con cornice. cm43x72

Base d’asta € 400


358 Anello in oro bianco 18kt con topazio azzurro. Peso gr.5,4. Autentica del gemmologo Gianfranco Rotisciani

Base d’asta € 40


359 Piri Kalman. Veduta del Lago di Neusiedler. Olio su cartone, firmato in basso a destra, con cornice. cm50x70

Base d’asta € 250


360 Lotto di due opere: Antonio Gravina. Carrozza con cavallo. Olio su compensato, firmato in basso a destra, con cornice; Vicenzi. Paesaggio innevato con baita. Olio su compensato, firmato in basso destra, con cornice. cm22x33; cm30x40

Base d’asta € 190


361 Artista degli inizi del sec. XX. Bosco. Olio su tela applicato su tavola, firma illeggibile in basso a destra, con cornice. cm27x41

Base d’asta € 150


362 Lotto di sei statuine in porcellana, di cui una coppia marcata Unter Weiss Bach e quattro di manifattura di Capodimonte. (difetti)

Base d’asta € 40


363 Lotto di due opere ad olio su tavola raffiguranti barca con pescatori e nudo femminile, con cornici. cm25x15; cm16x13

Base d’asta € 120


364 Zuppiera in argento 800, con interno in ceramica marcata Este. Peso gr.1500

Base d’asta € 210


365 Belikov. Fattoria. Olio su tela, firmato e datato ’24 in basso a destra, con cornice. cm45x60

Base d’asta € 300


366 Lotto di tre ventagli: uno con struttura in avorio e pagina in carta dipinta, uno con struttura in osso e pagina in tessuto dipinto ed uno con struttura in osso traforato, con cornici. (lievi difetti ad uno)

Base d’asta € 30


367 Artista degli inizi del sec. XX. Ritratto di bambina. Olio su tela, firma illeggibile con data Aprile 1927 in basso a destra, con cornice. cm70x85

Base d’asta € 220


368 Lotto di una caffettiera ed una salsiera in argento 800. Peso tot. gr.760 (lievi ammaccature alla caffettiera)

Base d’asta € 100


369 Antal Berkes (1874 – 1938). Veduta di Budapest dal castello, con personaggi. Acquerello su carta, firmato in basso a sinistra, con cornice. cm41x58

Base d’asta € 280


370 Lotto di numerosi oggetti diversi in argento 800 e 925. Peso rilevabile gr.3300 (lievi difetti)

Base d’asta € 50


371 E. Buglioni (1914). Campagna etrusca. Olio su compensato, firmato in basso a destra, con cornice. cm77x23

Base d’asta € 300


372 Orologio da tavolo lastronato in legno di noce, quadrante in smalto con numeri romani. Alt. cm24 (difetti al quadrante)

Base d’asta € 120


373 Lotto di due opere ad olio su tela raffiguranti paesaggi, di cui uno con cornice. cm50x70; cm50x70

Base d’asta € 150


374 Anello in oro bianco 18kt con quarzo citrino. Peso gr.5,2. Autentica del gemmologo Gianfranco Rotisciani

Base d’asta € 40


375 Tavolinetto ad un cassetto interamente intarsiato a motivi floreali, quattro gambe mosse raccordate da piano inferiore. cm74x31x36

Base d’asta € 40


376 Tavolo fratino in legno di noce, due sostegni raccordati da traversa. Italia inizi sec. XX. cm81x177x80

Base d’asta € 150


377 Ciondolo in oro raffigurante figura femminile. Assenza di bolli, lavorazione artigianale. Peso gr. 17

Base d’asta € 220


378 Giuseppe Cafaro (Sogliano 1936). Paesaggio lacustre. Olio su tela, firmato in basso a destra, con cornice. cm50x70 (difetti alla cornice)

Base d’asta € 300


379 Matita laminata in oro. Peso gr. 13

Base d’asta € 120


380 Gruppo di sei sedie in legno di noce con schienale intagliato. Italia inizi sec.XX

Base d’asta € 150


381 Lotto di due anelli ed una spilla in oro con pietre dure. Peso tot. gr. 8 (usure)

Base d’asta € 100


382 Pelliccia di volpe bianca.

Libera offerta


383 Orologio da tavolo con cassa in legno di mogano, quadrante in smalto a numeri romani e meccanismo ad ancora. Alt. cm21

Base d’asta € 70


384 L. Wagner. Oasi con figure. Olio su tela, firmato in basso a destra, con cornice. cm36x78

Base d’asta € 250


385 Scultura in bronzo raffigurante allegoria dell’autunno. Alt. cm29

Base d’asta € 150


386 Coppia di brocche in argento 800. peso gr.1300

Base d’asta € 180


387 Serie di 12 piattini in argento 800 marcati Piccini Firenze. Peso tot. gr.920

Base d’asta € 240


388 Mobile lavabo lastronato in piuma di mogano, ribalta con all’interno rivestimento in marmo bianco, quattro cassetti inferiori. Francia, seconda metà del sec. XIX. cm93x80x46

Base d’asta € 220


389 Lotto di una bottiglia di Cardinal Mendoza, un Brandy Lepanto e tre bottiglie di champagne: un Dom Perignon del 1983; un Pierrier Jouet del 1983 ed un Laurent Perrier

Base d’asta € 30


390 Vecchio armadio a due ante in legno e radica di noce, un cassetto interno. Italia, fine sec. XIX. cm223x215x65

Base d’asta € 650


391 Paio di orecchini in oro bianco 18kt con ametiste. Peso gr.9,9. Autentica del gemmologo Gianfranco Rotisciani

Base d’asta € 80


392 Gruppo di sei sedie in legno di mogano del sec. XIX, con seduta e spalliera imbottite

Base d’asta € 220


393 Orologio da tavolo con cassa in legno di mogano. cm34x26x14

Base d’asta € 90


394 Lotto di tre opere a tecnica e soggetto diverso, di cui due firmate in basso a destra Elica Balla, con cornice. cm27x23; cm13x18; cm12x12. Elica Balla (Roma 1914 – 1993). Giacomo Balla sposa Elisa Marcucci nel 1904 e con lei abita nella casa di via Parioli poi Paisiello, a Roma, dove nascono le sue figlie, Luce e dieci anni dopo Elica. Elica, più sicura e moderna, quasi "spregiudicata", con il nome Ballelica, riesce di più ad imporre la sua autonoma personalità nel campo della pittura, partecipando a molte mostre futuriste e intessendo personali rapporti con il mondo artistico romano e nazionale. Tra le sue prime importanti apparizioni in pubblico, quella del 1929 alla Mostra Trentatre artisti futuristi della Galleria Pesaro di Milano (Aeropittura), del 1931 sempre alla Galleria Pesaro alla Mostra futurista di aeropittura e scenografia, 41 aeropittori futuristi (Dinamismo aereo) e ancora del '31 a Trieste alla Prima Mostra triestina di Pittura Aeropittura futurista, organizzata da Bruno G. Sanzin. In seguito è spesso presente con il padre in tante esposizioni di rilievo.

Base d’asta € 60


395 Lampadario a sei luci in legno dorato. (difetti)

Base d’asta € 60


396 A. Lutteroth (1842-1923). Paesaggio napoletano con Vesuvio. Olio su tela applicato su tavola firmato in basso a destra con cornice. cm17x21

Base d’asta € 180


397 Centrotavola in argento 800 con bordo centinato. Peso gr.280

Base d’asta € 70


398 Tavolo tondo a vela lastronato in legno di noce, fusto centrale tornito poggiante su base a tripode. Italia, fine sec. XIX. Alt. cm77, diam. cm120

Base d’asta € 400


399 Lampadario a 12 luci con struttura in metallo e pendenti in vetro. (difetti)

Base d’asta € 120


400 Carlo Caroli (1920). Scorcio di città. Olio su tela, firmato in basso a destra. cm46x55

Base d’asta € 80


401 Piatto in maiolica a lustro con tondo centrale raffigurante “Romolo ucciso da li senatori”, marcato sul fondo Gualdo Tadino. Diam. cm43 (restauri)

Base d’asta € 350


402 Vecchio comò in legno e radica di noce, tre cassetti, piedi intagliati. cm95x142x55

Base d’asta € 450


403 Piatto in maiolica a lustro con tondo centrale raffigurante scena classica, marcato sul fondo Deruta. Diam. cm42

Base d’asta € 180


404 C. Pagnotta. Natura morta con fiori. Olio su tela, firmato in basso a sinistra, con cornice. cm50x70 (lievi difetti)

Base d’asta € 350


405 Bassorilievo in bronzo raffigurante L’ingresso degli alleati a Roma, firmato Torre V. Diam. cm22

Base d’asta € 120


406 Anonimo di scuola napoletana del sec. XX. Marine con barche e pescatori. Coppia di opere ad olio su tela applicata su faesite, con cornice. cm31x38

Base d’asta € 300


407 Fausto Malaguti. Paesaggio trentino; Marina. lotto di due dipinti ad olio su tela, uno firmato in basso a destra ed uno sul retro. cm60x80

Base d’asta € 500


408 Eliano Fantuzzi. Campo di grano. Olio su tela, firmato in basso a sinistra, con cornice. cm48x64. Eliano Fantuzzi (Modena 1909 – 1987) nasce a Modena ma, dopo pochi giorni dalla sua nascita, la famiglia si trasferisce a Verona. Qui, Eliano, frequenta l’Accademia d’arte Cignaroli. Finiti gli studi si reca a Parigi dove rimane per 15 anni prendendo attivamente parte alla vita artistica parigina con mostre personali e collettive. In questi anni partecipa alle mostre al Salon des Tuileries ed al Salon des Indipendents. Ritornato in Italia si stabilisce a Roma.

Base d’asta € 380


409 Lotto di 2 giacche da carabiniere, un berretto, due fasce e due vecchi frac. (difetti)

Libera offerta


410 Servizio di piatti in ceramica marcata Società Ceramica Richard – Milano – San Cristoforo, composto da diciotto piatti piani, cinque piattini, sei piatti da portata, una legumiera ed una salsiera con mestolo

Base d’asta € 220


411 Lampadario a sei luci con struttura in metallo e pendenti in vetro

Base d’asta € 100


412 Anonimo del sec. XIX. Golfo di Napoli. Olio su tela, con cornice. cm21x40

Base d’asta € 650


413 Lotto di due vassoi ed un cestino traforato in porcellana decorata, marcati Herend.

Base d’asta € 60


414 Anonimo degli inizi del sec. XX. Coppia di opere ad olio su cartone raffiguranti marine con barche, con cornici. cm20x30

Base d’asta € 200


415 Lotto di due bottiglie di Dom Perignon del 1971

Base d’asta € 30


416 F. Morello. Marina con personaggi. Olio su compensato, firmato in basso a destra, con cornice. cm43x63

Base d’asta € 680


417 Lotto di un portagrissini, una alzatina, una zuccheriera ed una paletta raccoglibriciole con spazzola in argento 800. Peso tot. gr.1070 (lievi difetti)

Base d’asta € 100


418 Anonimo di scuola napoletana degli inizi del sec. XX. Marina con barca e Vesuvio. Olio su tavola, con cornice. cm19x27

Base d’asta € 350


419 Claude Michel. Scultura in bronzo raffigurante fanciulla su caprone, base d’appoggio in marmo nero e bianco. Alt. cm51. Claude Michel (Nancy 1738 – Parigi 1814), in arte Clodion, apparteneva ad una famiglia di scultori. Studiò con suo zio, Lambert Sigisbert Adam, un eminente scultore il cui lavoro è stato significativo nel trasformare il vigoroso e dinamico barocco nel più delicato rococò. Nel 1759 alla Royal Academy Clodion si aggiudicò il Gran Premio per la scultura, e soggiornò a Roma tra il 1762 ed il 1771. Nel 1773 divenne membro dell’Accademia. Creò le sue opere più importanti durante gli anni fra il 1770 ed il 1780. Clodion possedeva grande virtuosismo tecnico ed eseguì molti tipi di scultura con una varietà di mezzi. E’ più conosciuto per le piccole terrecotte ed i gruppi in stile rococò, raffiguranti ninfe e fauni in un movimento erotico e giocoso.

Base d’asta € 780


420 Lotto di tre opere ad olio su tela, cartone e compensato, raffiguranti marine, con cornici. cm41x79; cm45x60; cm30x42

Base d’asta € 350


421 Lotto di tre vecchi violini con custodie, uno reca scritta interna “Alvisio Cusinelli fecit A.D 1936-37”. (difetti)

Libera offerta


422 Console con specchiera in legno di noce, quattro gambe mosse raccordate da traverse, piano in tessuto. Italia, inizi sec. XX. cm223x112x45

Base d’asta € 250


423 Lotto di un piatto, un centrotavola ed un vaso in vetro con decorazioni in argento.

Base d’asta € 80


424 Artista del sec. XIX. Paesaggio boschivo. Olio su tela, firma illeggibile in basso a destra, con cornice. cm87x113

Base d’asta € 900


425 Lotto di sette oggetti diversi in argento 800. Peso gr. 630

Base d’asta € 80


426 Lotto di un comò con alzata impiallacciato in legno di noce, due cassettini con specchiera centrale nella parte superiore, quattro cassetti inferiori ed una coppia di comodini impiallacciati in legno di noce, con alzata, , un cassetto ed uno sportello. Italia, fine sec. XIX. cm235x115x57 – cm150x44x37 (lievi difetti )

Base d’asta € 280


427 Anonimo del sec. XX. Paesaggi napoletani. Coppia di gouache su carta, con cornici. cm6x10

Base d’asta € 180


428 Salsiera in ceramica dipinta marcata Lency Made in Italy Torino E.

Base d’asta € 30


429 Centrotavola biansato in argento 800 con corpo baccellato. Peso gr.550

Base d’asta € 120


430 Scrivania in legno laccato e dipinto, cinque cassetti, gambe tornite. Italia, inizi sec. XX. cm81x118x60

Base d’asta € 260


431 Lotto di due zuppiere con coperchio in ceramica, di cui una marcata F. Cassieri (manifattura di Civita Castellana della seconda metà del sec. XIX). (lievi difetti ad una)

Base d’asta € 40


432 Pietro Vanni. Scorci di paese. Lotto di due opere ad olio su tela firmate in basso a destra, con cornice. cm20x44; cm18x43. Pietro Vanni (Terzone di Leonessa (Rieti) 1925 – 2002). Fu allievo del Prof. Marzano alla Scuola d’Arte del Comune di Roma di via San Giacomo. Nel 1964 viene annoverato tra i membri dell’Accademia Tiberina in qualità di accademico associato. Negli anni ’60 inizia il suo lungo percorso pittorico. Partecipa a moltissime esposizioni pubbliche in Italia. Tra il 1957 e il 1996 esegue ben 40 mostre personali nelle città di Roma, Firenze, Jesolo, Fiuggi, Osimo, Verona, Vicenza, Torino, Avellino, Latina.

Base d’asta € 120


433 Lotto di quattro sculture in porcellana e terracotta, raffiguranti personaggi. Alt. cm20 (difetti)

Base d’asta € 120


434 Credenza a due copri in legno di castagno, due sportelli superiori a vetri, due cassetti e due sportelli inferiori. Italia, fine sec. XIX. cm223x115x47

Base d’asta € 400


435 Scultura in avorio finemente intagliata e traforata raffigurante tempietto con Madonna e Bambino. Alt. cm22

Base d’asta € 280


436 Mantovana in legno intagliato e dorato, cornice modanata, cimasa centrale intagliata a motivi floreali, bordo inferiore con pendenti in stoffa. Italia sec. XIX. cm45x197

Base d’asta € 350


437 Coppia di candelabri a tre fiamme in argento 800, con base centinata. Alt. cm16 (peso non rilevabile per piombatura alla base).

Base d’asta € 120


438 Elica balla. Lotto di tre opere a tecnica e soggetto diverso, di cui due firmate in basso a destra ed una sul retro, con cornice. cm10x14; cm14x10; cm10x10. Elica Balla (Roma 1914 – 1993). Giacomo Balla sposa Elisa Marcucci nel 1904 e con lei abita nella casa di via Parioli poi Paisiello, a Roma, dove nascono le sue figlie, Luce e dieci anni dopo Elica. Elica, più sicura e moderna, quasi "spregiudicata", con il nome Ballelica, riesce di più ad imporre la sua autonoma personalità nel campo della pittura, partecipando a molte mostre futuriste e intessendo personali rapporti con il mondo artistico romano e nazionale. Tra le sue prime importanti apparizioni in pubblico, quella del 1929 alla Mostra Trentatre artisti futuristi della Galleria Pesaro di Milano (Aeropittura), del 1931 sempre alla Galleria Pesaro alla Mostra futurista di aeropittura e scenografia, 41 aeropittori futuristi (Dinamismo aereo) e ancora del '31 a Trieste alla Prima Mostra triestina di Pittura Aeropittura futurista, organizzata da Bruno G. Sanzin. In seguito è spesso presente con il padre in tante esposizioni di rilievo.

Base d’asta € 60


439 Lotto di due centotavola in argento 800. Peso gr. 915

Base d’asta € 130


440 Tavolino a bandelle lastronato in legno di mogano, un cassetto fusto tornito poggiante su base a quattro appoggi. cm73x92x70 (lievi difetti alla lastronatura)

Base d’asta € 100


441 Matita in oro 585. Peso gr. 18

Base d’asta € 30


442 Divano a tre posti in legno di noce con seduta e spalliera imbottite in velluto. Italia periodo Luigi Filippo

Base d’asta € 450


443 Specchierina in legno dorato ed intagliato a motivi vegetali di vecchia manifattura. cm62x40

Base d’asta € 250


444 Divano a tre posti in legno di noce con seduta e spalliera imbottite in stoffa e cimasa intagliata. Italia periodo Luigi Filippo

Base d’asta € 350


445 Coppia di candelabri a quattro fiamme in argento 800 a base circolare. Alt. cm22 (difetti - peso non rilevabile per piombatura sul fondo)

Base d’asta € 40


446 Dormeuse lastronata in legno di mogano con cimasa intagliata e seduta e spalliera imbottite in stoffa. Italia, fine sec. XIX (difetti alla lastronatura)

Base d’asta € 250


447 Lotto di una zanna in avorio intagliato ed una lente con pomolo in porcellana.

Base d’asta € 50


448 Artista degli inizi del sec. XX. Scena orientale. Olio su tela, firma illeggibile in basso a destra, con cornice. cm70x50

Base d’asta € 420


449 Mobile a due corpi in legno intagliato e traforato, cinque sportelli (alcuni scorrevoli) e due cassetti con applicazioni in osso inciso raffiguranti scene di vita orientale, tre vani a giorno, quattro gambe mosse con cartella intagliata. Cina, sec. XIX. cm180x103x29 (alcune mancanze e difetti)

Base d’asta € 1000


450 Lotto di nove oggetti diversi in argento 800 e 925. Peso tot. gr 1300

Base d’asta € 150


451 Gruppo di due poltrone e due sedie lastronati in piuma di mogano con seduta imbottita in stoffa e fregi in legno ebanizzato.

Base d’asta € 100


452 Servizio di piatti in ceramica marcata Richard Ginori composto da 18 piatti piani, 18 piatti fondi, 18 piattini e tre piatti da portata.

Base d’asta € 80


453 Divano a tre posti lastronato in legno di mogano con seduta e spalliera imbottite in stoffa e fregi in legno ebanizzato.

Base d’asta € 100


454 Tavolo tondo a vela del sec. XIX lastronato in legno di mogano, fusto tornito terminante su base a tripode. Alt. cm74; diam. cm128

Base d’asta € 200


455 Antica bambola con corpo in legno e testa in ceramica.

Base d’asta € 10


456 Gruppo di quattro sedie in legno di mogano con seduta imbottita, schienale a giorno e gambe anteriori tornite. Inghilterra, sec. XIX (difetti)

Base d’asta € 80


457 Lotto di undici vecchi bastoni ed ombrellini da passeggio. (lievi difetti).

Libera offerta


458 Scrivania a tre cassetti in legno di mogano, con filettature sul fronte. cm86x109x55

Base d’asta € 150


459 Arnoldo Ciarrocchi. Figura. Olio su tela, firmato in basso a destra, con cornice. cm70x52. Arnoldo Ciarrocchi (Civitanova Marche 1916 - 2004). Artista riservato e schivo, attivo fin dai primi anni '40, si forma a Roma e riceve, nel 1951 il premio per l'incisione alla Biennale Internazionale di S. Paolo del Brasile. Ha compiuto gli studi all’Istituto d’arte di Urbino. Nel 1937 si trasferisce a Roma, dove lavora come torcoliere presso la Calcografia Camerale per diciassette anni. Le sue prime incisioni risalgono agli anni '40. Nel corso della sua lunga carriera Ciarrocchi ottiene prestigiosi riconoscimenti, tra i quali, nel 1951, un premio per l'incisione alla prima Biennale internazionale d'arte di San Paolo in Brasile e, nel 1952, il primo premio per le stampe incise alla Quadriennale di Roma. Ciarrocchi è considerato tra i migliori incisori contemporanei, per la tecnica raffinata e per la distinguibile sensibilità del segno grafico.

Base d’asta € 240


460 Comò in legno di noce a tre cassetti. Italia, sec. XIX. cm94x130x64

Base d’asta € 350


461 Elica Balla. Mattino di nebbia. Tecnica mista su cartoncino, firmata in basso a destra, con cornice. cm17x24. Elica Balla (Roma 1914 – 1993). Giacomo Balla sposa Elisa Marcucci nel 1904 e con lei abita nella casa di via Parioli poi Paisiello, a Roma, dove nascono le sue figlie, Luce e dieci anni dopo Elica. Elica, più sicura e moderna, quasi "spregiudicata", con il nome Ballelica, riesce di più ad imporre la sua autonoma personalità nel campo della pittura, partecipando a molte mostre futuriste e intessendo personali rapporti con il mondo artistico romano e nazionale. Tra le sue prime importanti apparizioni in pubblico, quella del 1929 alla Mostra Trentatre artisti futuristi della Galleria Pesaro di Milano (Aeropittura), del 1931 sempre alla Galleria Pesaro alla Mostra futurista di aeropittura e scenografia, 41 aeropittori futuristi (Dinamismo aereo) e ancora del '31 a Trieste alla Prima Mostra triestina di Pittura Aeropittura futurista, organizzata da Bruno G. Sanzin. In seguito è spesso presente con il padre in tante esposizioni di rilievo.

Base d’asta € 30


462 Angoliera impiallacciata in legno di mogano, uno sportello traforato e quattro ripiani a giorno nella parte superiore. cm182x45x45

Base d’asta € 100


463 Lotto di una coppia di candelieri in porcellana di Meissen, una scultura in porcellana raffigurante odalisca marcata Vienna ed un centrotavola in ceramica. (lievi difetti)

Base d’asta € 90


464 Struttura di testata di letto in legno dorato ed intagliato a motivi di volute vegetali. cm 94x182 (lievi difetti)

Base d’asta € 180


465 Coppia di poltrone in legno tinto noce, con seduta e spalliera imbottite in stoffa, gambe scanalate

Base d’asta € 190


466 Comò con alzata lastronato in legno di noce con filettature in legni chiari, tre cassettini nella parete superiore, tre cassetti nella parte inferiore. cm118x140x67

Base d’asta € 800


467 Pelliccia di lontra taglia 46/48.

Libera offerta


468 Antica piantana in legno dorato ed intagliato a foglie d’acanto. Alt. cm148

Base d’asta € 300


469 R. Scoppa. Marina con pescatori. Dipinto ad olio su faesite, firmato in basso a destra, con cornice. cm24x38

Libera offerta


470 Coppia di sedie in legno di ciliegio con seduta in paglia e schienale a giorno. Italia periodo Luigi XVI (difetti alle sedute)

Base d’asta € 100


471 Lotto di un servizio da tè in porcellana marcata Richard Ginori composto da teiera, zuccheriera, lattiera e 10 tazze con piattino ed un servizio da caffè in porcellana marcata Royal Tettau composto da sei tazzine con piattino.

Libera offerta


1     



 

aggiungi ai preferiti

progetto grafico  e  realizzazione

 Copyright 2002-2017

 
imposta pagina iniziale Vincenzo Pacelli by Eurantico srl